Jumbo Headline!

Got something important to say? Then make it stand out by using the jumbo headline option and get your visitor’s attention right away.

Ray Ban Rb8301

Se con Animal House John Landis aveva già messo la sua firma nella storia del cinema, con The Blues Brothers si aggiudicò la corona di re della commedia (più tardi sarebbe stato persino chiamato dal re del pop Michael Jackson a dirigere il più famoso videoclip dell’era MTV, Thriller). Certo, era impossibile sbagliare con un duo comico delle scuderie del Saturday Night Live, una colonna sonora di lusso e irrepetibile, e la partecipazione di alcuni dei più grandi rappresentanti del soul e rhythm and blues come Ray Charles, Aretha Franklin e James Brown. Forti dell’esperienza televisiva e dei concerti macinati in attesa di portare i due irriverenti personaggi sul grande schermo, John Belushi (Jake) e Dan Aykroyd (Elwood) fissano per sempre nell’immaginario collettivo la moda dell’abito nero completo di cravatta, cappello e occhiali da sole e si lanciano a tutto gas per le strade di Chicago a bordo della loro Bluesmobile, seminando macchine della polizia e caos in nome di Dio.

Nutt, Philip Amelio, Michael McTighe, Cody Beard, Ryan Beadle, Harold Woloschin, Richard Grusin, Richard Haus, Mel Allen, Liz Morre, Sean McGraw, Stacey Moseley, Ellen Pasternack, Joy Zapata, Bob Tillotson, Michael Compotaro, Paul Abbott, Michael Smith Guess, Christopher W. Mills, Byron Minns, Sami Chester, Chris Walker, Paul Sanchez, Richard Lubin, Ben Wright (III), William Wallace (II), Bryan Larkin (II), Vivica A. Fox, Billie Neal, Chuck Pfeiffer, Anthony Pena, Toni Frank, Chip Moody, Sergio Scognamiglio, Richard Poe, Abbie Hoffman, Keri Roebuck, Edie Brickell, Geoff Garza, Joseph Reidy, Mike Start, Rick Masters, John Del Regno, Lisa Barnes, Melinda Ramos Renna, Andrew Lauer, Ivan Kane, Ed Jupp jr., Michael Sulsona, Cordelia Gonzalez, Karen Newman, Eduardo Ricardo, Jayne Haynes, Elbert Lewis, Peter Crombie, Kevin McGuire, Alan Toy, Frank Girardeau, David Carriere, John Galt, Pamela S.

Bersaglio del film è dichiaratamente Tom Cruise, le cui dichiarazioni ed uscite pubbliche. Insomma meno carne al fuoco del solito finisce per dare vita ad un film pi ordinato veloce e meno stancante per lo spettatore. Preso in mezzo Tom Cruise a cui viene dedicato [.].

Pertanto potrebbe essere Phantom Thread di Paul Thomas Anderson, l’ultima avventura di Daniel Day Lewis davanti alla macchina da presa, nelle sale il prossimo Natale 2017. Cosa può aver spinto il talento più camaleontico di Hollywood a salutare per sempre la recitazione, a cui ha dedicato anima e corpo ogni volta che gli è stato affidato un personaggio?Non è mai stato particolarmente prolifico, ma quando è tornato sulla scena dopo aver studiato il proprio ruolo in ogni dettaglio, l’attore londinese ha lasciato sempre un segno indelebile nella storia del cinema. “Penso che alcuni attori prosperano a lavorare ad un ritmo molto più alto del mio” ha affermato in un’intervista qualche tempo fa.

Lascia un commento