Jumbo Headline!

Got something important to say? Then make it stand out by using the jumbo headline option and get your visitor’s attention right away.

Ray Ban Rb4147

Rapidamente viene costruendosi un’immagine che trascende il bello e tenebroso, facendosi carico di inquietudini irrisolte e malcelati dolori.Il 2001 sarà l’anno che ne decreta definitivamente la fama internazionale. Al festival di Cannes è Attore Rivelazione Europeo, mentre nello stesso anno interpreta Jacinto ne La spina del diavolo di Guillermo Del Toro. In un thriller dai risvolti orrorifici ambientato durante la guerra civile spagnola, il personaggio di Noriega pare ancora una volta la metafora del male assoluto.

A questo punto, le offerte di lavoro si moltiplicano: Il migliore amico dell’uomo(1993), Fuga da Absolom (1994), Il colore della notte (1994) con Bruce Willis, Powder Un incontro straordinario con un altro essere(1995), Bad Company (1995), Pronti a morire (1995) con Gene Hackman, Sharon Stone e Leonardo DiCaprio e il bellissimo western Dead Man (1995) di Jim Jarmusch con Johnny Depp e Robert Mitchum.Millennium e il suo Frank BlackTrova il nuovo amore nella truccatrice Jane Pollack che sposerà il 22 aprile 1995 e dalla quale avrà la sua secondogenita Sage Ariel. un momento d’oro questo per Henriksen che, dopo aver recitato ne Analisi di un assassino (1996), si vedrà scelto come protagonista del telefilm Millennium (1996 1999) nel ruolo del poliziotto Frank Black che ha il dono di poter vedere con gli occhi dei serial killer. Accanto a lui Brittany Tiplady, Terry O’Quinn e Megan Gallagher, ma Henriksen sarà il solo a essere plurinominato ai Golden Globe per svariati anni come miglior attore protagonista.

Disperato, l’involontario omicida sta per togliersi la vita con del veleno, quando si risveglia nella sua poltrona: la contorta vicenda di delitti e misteri era solo un incubo. Uno dei più celebri noir del periodo americano di Fritz Lang, tratto da un romanzo di J. Continua.

Altro che fantascienza: basta un cristallo di diamante purissimo e la spada laser di Star Wars può diventare realtà. In futuro, sì, ma non in un tempo troppo lontano. A sostenerlo è un gruppo di scienziati australiani della Macquarie University che ha pubblicato uno studio, finanziato tra gli altri anche dallo Us Air Force Research Laboratory, sulla rivista Laser and Photonics Reviews.

About this Item: Condition: Good. Sotheby Hong Kong, Sale title Contemporary Ink Art : Journey, Sale date 4th October 2016, No. Of lots 94, No. Fra i tanti, Bruce Dern può aspirare a un posto di riguardo nell’immaginario collettivo. Tra le disparità e le dimenticanze del cinema hollywoodiano, non è fortunatamente mai passato scandalosamente sottotono, anche se ha comunque avuto un rapporto controverso con gli Studios, sempre pronti a celebrare la genialità degli attori che illumina maggiormente (anche per puro guadagno), ma non a mettere sotto i riflettori chi concretamente trasuda genialità nella recitazione. La grandezza indiscutibile di Dern è molto privata, e il suo tentativo, che ancora dura, di coniugare la propria sensibilità americana (fatta di cultura, raffinatezze e ossessioni che ben riesce a rappresentare) con la concretezza del personaggio popolare da indossare, rivelandosi poco imitabile nei ritratti di sociopatici, psicotici e criminali osannati con illustrissimi premi.Nato a Chicago, nell’Illinois, figlio di Jean MacLeish e John Dern, ha avuto come nonno il governatore dello Utah e Segretario di Guerra George Henry Dern e come zio il poeta Archibald MacLeish.

Lascia un commento