Jumbo Headline!

Got something important to say? Then make it stand out by using the jumbo headline option and get your visitor’s attention right away.

Occhiali Ray Ban Outlet

About this Item: Deep and Deep, New Delhi, 2006. Hardbound. Condition: As New. Scritturato da Emanuela Giordano, è nel cast di Due volte nella vita (1999), una commedia nera ambientata in obitorio, in cui i personaggi non solo ignorano di essere morti, ma non conoscono nemmeno il destino della loro cadaverica carne fresca, che sta per essere macinata in hamburger e polpette da un originale team di ladri di salme. Decisamente più impegnata la sua partecipazione ne Il partigiano Johnny (2000) di Guido Chiesa, tratto dall’omonimo romanzo di Beppe Fenoglio. Ritorna poi al soft con L’uomo della fortuna (2000) di Silvia saraceno, nuova parodia del genere mafioso, e coi successivi Tandem (2000) e Sono positivo (2000).Più interessante la nuova collaborazione con Terracciano in Ribelli per caso (2001) in cui organizza, insieme ai compagni di corsia dell’ospedale in cui vive da “prigioniero”, una rivolta contro la malasanità, imbandendo una pantagruelica abbuffata del sabato sera.

Siamo negli Anni Ottanta e quest’uomo freddo e distaccato, apparentemente privo di qualsiasi reazione emotiva, è a capo di una potente corrente della Democrazia Cristiana ed è pronto per l’ennesima presidenza del Consiglio. L’uccisione di Aldo Moro pesa però su di lui come un macigno impossibile da rimuovere. Passerà attraverso morti misteriose (Pecorelli, Calvi, Sindona, Ambrosoli) in cui lo si riterrà a vario titolo coinvolto, supererà senza esserne scalfito Tangentopoli per finire sotto processo per collusione con la mafia.

Nel maggio 2009 i due si sono sposati in Italia con un’intima cerimonia in una piccola cappella di Brindisi. Lo ritroviamo attore di ruoli pressoché di secondo piano in The Mysteries of Pittsburgh (2007) con Nick Nolte e In the Electric Mist (2008) di Bertrand Tavernier, senza contare Lezioni d’amore (2008) con Dennis Hopper, seppur connotati da una forte presenza dell’elemento tragico. Nel 2009 lo ritroviamo nel controverso horror Orphan, in cui è John Coleman, padre adottivo di Esther (Isabelle Fuhrman), bambina dall’aspetto angelico che si rivelerà malvagia nel corso del film; il ruolo della moglie è affidato alla bravissima Vera Farmiga, affermatasi definitivamente con The Departed di Scorsese.

presente nell’adattamento cinematografico del romanzo di Irène Némirowsky, “Suite francese”, accanto a Michelle Williams. Inoltre Laurent Herbiet la dirige nel thriller Vatican, in cui interpreta la madre di una guardia svizzera assassinata, che indaga sulla morte del figlio. Tra i protagonisti di The Party (2017) di Sally Potter, sarà poi la moglie di Winston Churchill nel biopic di Joe Wright L’ora più buia (2017), e la vedremo anche nel blockbuster Tomb Raider (2018)..

Lascia un commento