Jumbo Headline!

Got something important to say? Then make it stand out by using the jumbo headline option and get your visitor’s attention right away.

Collezione Ray Ban Sole

Relegato nelle parti di contorno, la più notevole delle quali fu quella dell’assistente di Vincent Price nel film dell’orrore La maschera di cera (1953) arrivò al successo alla fine degli anni quando diventò un “cattivo doc” in particolar modo nella parte del cattivissimo nel western I quattro del Texas (1963). Il suo nome è però legato a Quella sporca dozzina dove non solo gli è riservato un personaggio buono, ma gli è pure concesso, a differenza di gran parte del cast, di arrivare ancora in vita ai titoli di coda. Fu tuttavia l’Europa a dare la spinta decisiva alla carriera di Charles Bronson.

Per una rissa in un bar Cino, leader di un gruppo di motociclisti attaccabrighe, finisce in galera. Il suo rivale, Johnny, capo di un’altra banda di centauri, salva la vita alla bella Kitty, figlia di un poliziotto. Alle manifestazioni di simpatia della ragazza egli però reagisce cinicamente e questo disgusta Kitty che fugge.

Anche se alcuni dei suoi ruoli migliori sono quello del Generale Nelson Miles nel western Geronimo (1993) con Gene Hackman e Robert Duvall e quello del colonnello Merrick ne L’ultima missione (1994). Medici in prima linea (1997), Oltre i limiti (1998) e Star Trek Voyager (1999), all’interno del quale stringerà amicizia con la protagonista Kate Mulgrew, tanto che lei lo vorrà come padrino dei suoi figli.La carriera nel DuemilaNel Duemila, è ancora una volta il piccolo schermo a dargli più lavoro: In tribunale con Lynn (2000); The West Wing (2001); la miniserie horror tratta da un romanzo di Stephen King Rose Red (2002) di Craig R. Baxley e con Julian Sands, Emily Deschanel e Yvonne Sciò; Everwood (2003); Lost (2005 2007); The 4400 (2007); Numb3rs (2007) e Leverage (2009).

Ma il genio di Sorrentino esce nell’alternanza di scene normali a scene oniriche dove tutto è portato all’eccesso e le inquadrature,la sceneggiatura e la musica ti stravolgono, ti ipnotizzano per la loro eleganza. Fra una sauna ed un massaggio nel Grand Hotel si alternano personaggi unici, attori, modelle, persino un monaco buddista alcuni belli e giovani altri vecchi e con la pelle cadente. Youth ovvero la giovinezza significa davvero avere un bel corpo giovane oppure qualcosa in più ?? a voi la risposta..

In anteprima esclusiva per l accessori di Repubblica la foto di uno dei quattro modelli di cappello interamente made in Italy di Borsalino per Max (faranno parte della collezione A/I 2011 2012). I loro nomi si ispirano a quattro citt italiane, diverse per attitudine e stile. Siena: classica e tradizionale, Milano: sofisticata e glam, Roma: sexy ed elegante, Torino: ricercata e alternativa..

Lascia un commento